La nostra ultima ricerca traccia un quadro senz’altro positivo del settore della birra nel nostro Paese, sia in termini di crescita industriale che occupazionale. “MI APRO UN BIRRIFICIO”: IN 6 ANNI +73% AZIENDE PRODUTTRICI Nel mondo della birra in Italia negli ultimi 6 anni (2013-2018), le imprese (artigianali e industriali) sono passate da 503 a 871 , grazie soprattutto alla crescita esponenziale dei microbirrifici. Se l’orizzonte di riferimento diventa 10 anni, i numeri sono ancora più rivelatori: nel 2008 esistevano solo 214 aziende produttrici, un quarto delle attuali. Diventa imprenditore della birra tanto chi, partendo da zero o quasi, vuole trasformare Continua…

Altre notizie...

Error: Access Token is not valid or has expired. Feed will not update.
This error message is only visible to WordPress admins

There's an issue with the Instagram Access Token that you are using. Please obtain a new Access Token on the plugin's Settings page.
If you continue to have an issue with your Access Token then please see this FAQ for more information.

Secondo la nostra ultima ricerca, ogni giorno nel settore della birra trovano lavoro (stabile) almeno 6 persone. Con profili e competenze professionali che non sono quelle che immaginiamo. A riprova della modernità e complessità di un settore percepito, in maniera erronea, come vecchio e tradizionale. Andremo a scoprire insieme alcuni profili, spesso altamente specializzati, attivi lungo la filiera della birra. Ecco il primo: TECNOLOGO DELLA BIRRA È una sorta di mastro birraio 4.0. che si occupa dell’elaborazione delle ricette e della produzione della birra. Unisce le competenze tipiche di un ingegnere chimico con quelle di un tecnologo alimentare. Il tecnologo Continua…

Altre notizie...

le (insospettabili) professioni della birra

Le (insospettabili) professioni della birra

Le (insospettabili) professioni della birra. Formazione e nuovi trend occupazionali

Formazione e nuovi trend occupazionali